Substrato di coltura Hesi GrowMix

Sostrato di coltura Hesi GrowMix

Come complemento ideale ai suoi fertilizzanti per terriccio e stimolatori di crescita specializzati, Hesi offre ora uno speciale sostrato di terriccio, che va ad aggiungersi alla sua gamma prodotti per il 2020. In questo articolo raccontiamo tutto il processo che ha portato alla concezione e sviluppo di questo speciale Hesi GrowMix.

In fase di produzione si è tenuto conto soprattutto delle caratteristiche qualitative del terriccio: struttura stabile e ariosa, capacità di immagazzinamento dell’acqua e funzione tampone del pH. Ma forse uno dei requisiti più importanti è la sostenibilità.

Come per i fertilizzanti e gli stimolatori di crescita, Hesi ha seguito un proprio percorso. Al posto della classica perlite bianca, Hesi GrowMix contiene infatti minerali argillosi naturali che, oltre alla ritenzione idrica, permettono anche uno scambio ionico: legano cioè minerali e nutrienti e li rilasciano solo quando le radici ne hanno bisogno.

Per le sue caratteristiche naturali l’argilla non permette solo di trattenere e rilasciare gradualmente acqua e nutrienti, ma neutralizza anche ogni minimo sbalzo di pH. Resta inoltre mescolata al sostrato senza galleggiare in superficie, come spesso avviene, invece, con la perlite.

La consistenza di GrowMix - cosa contiene?

L’80% di GrowMix consta di una miscela sostenibile 50/50 di torba bianca e nera, che trattiene naturalmente un’elevata percentuale di acqua ed aria, oltre ad essere esente da contaminanti e germi. Il restante 20% è costituito da humus di corteccia, altamente organico, proveniente dalla regione di produzione che, grazie a capienti pori di medie dimensioni, può facilmente assorbire ossigeno e acqua. Questa proprietà fa di GrowMix un prodotto particolarmente traspirante. Peraltro il compostaggio con corteccia di legno di conifera permette, in fase di decomposizione, il rilascio di numerose sostanze nutritive e la fermentazione di tannini indesiderati. Ciò rende il terreno più fertile e ravviva la microflora, spargendo nell’aria anche un fresco e piacevole odore di sottobosco.

Come ciliegina sulla torta, il carbonato di calcio assicura un pH stabile e migliora la struttura del terriccio sminuzzato. GrowMix contiene tutti i nutrienti di base: azoto, fosforo, potassio e gli oligoelementi fondamentali per le prime due settimane, permettendo alle tue piante di crescere rigogliose e sane. Secondo le caratteristiche e le dimensioni della pianta, si raccomanda di cominciare la fertilizzazione a partire dalla terza settimana.

Per ulteriori informazioni consulta il nostro sito web www.hesi.nl o segui i nostri account su Instagram/Facebook, dove troverai tutte le ultime notizie, i consigli utili o anche concorsi a premi

@hesi_global,

@hesi_dach,

@hesi_france,

@hesi_chile,

@hesi_russia

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale di informazione per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.

AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta