Come ottenere raccolti più ricchi e di qualità superiore

come-ottenere-raccolti-più-ricchi-e-di-qualità-superiore
Ultimo aggiornamento
Ogni coltivatore che si rispetti cerca costantemente di migliorare le proprie pratiche di coltivazione per aumentare la resa e la qualità del raccolto risultante. Non c'è dubbio che tutto dipende da un corretto processo di fotosintesi. Questo significa, fra le altre cose, il giusto rapporto e disponibilità dei principali nutrienti e oligoelementi. Nell’articolo che segue scopriremo gli integratori alimentari più adatti alle vostre piante.

La fotosintesi è un processo chimico estremamente complesso in cui le piante trasformano radiazioni fotosinteticamente attive, acqua, CO2 e sostanze nutritive in zucchero per i propri scopi, ovvero crescita, fioritura e maturazione. Oltre allo zucchero, la fotosintesi produce anche ossigeno, che viene rilasciato dalle piante nell’atmosfera. Senza di esso, esseri umani e animali non potrebbero sopravvivere sulla Terra. L’obiettivo di ogni singolo coltivatore dovrebbe quindi essere quello di mantenere il processo di fotosintesi ai massimi livelli possibili e di cercare di conseguire la sua massima efficienza. In questo articolo, non tratteremo le condizioni di luce e l’anidride carbonica e ci concentreremo sui nutrienti.

N-P-K
 

N-P-K

L’azoto (N), il fosforo (P) e il potassio (K) sono nutrienti di base fondamentali per coltivare piante sane e forti. Questi elementi sono presenti nella stragrande maggioranza dei fertilizzanti liquidi e solidi, nonché in un substrato adeguatamente miscelato. La mancanza o l’eccesso di uno di questi elementi può avere conseguenze fatali. L’azoto incide sulla crescita generale delle piante ed è necessario soprattutto durante la fase di crescita. Le piante che contengono azoto a sufficienza hanno grandi foglie verdi e crescono rapidamente. D’altro canto, la carenza di azoto comporta una crescita lenta e un graduale ingiallimento delle foglie. Il fosforo è un elemento indispensabile per tutti gli organismi che vivono sulla Terra. È una componente del DNA della pianta e funziona come motore del sistema che distribuisce energia nella stessa. È di grande importanza per il corretto sviluppo dei fiori. Il potassio riveste una funzione importante nel metabolismo dei carboidrati, fornendo alle piante pareti cellulari forti e tessuti più spessi. Non possiamo dimenticare di menzionare che il potassio migliora l’utilizzo dell’azoto e promuove in modo significativo una crescita più forte del sistema radicale. Le piante hanno bisogno di potassio per l’intero ciclo di vita – e maggiormente durante la fase di fioritura, insieme al fosforo, perché questi due elementi favoriscono la formazione di cime più grandi. Tutti e tre gli elementi menzionati rivestono una funzione essenziale nella fotosintesi.

Nella fase di fioritura, è consigliabile somministrare un dosaggio maggiore di fosforo e potassio per favorire la formazione di fiori. La stragrande maggioranza dei coltivatori professionisti di cannabis segue questa regola. Il fertilizzante Advanced PK, che ha un rapporto bilanciato di fosforo e potassio, è perfetto per questo scopo. Advanced PK si adatta bene alla coltivazione indoor e outdoor e può essere utilizzato come integratore dei fertilizzanti liquidi di formulazione olandese o con qualsiasi gamma disponibile prodotta da altre aziende di fertilizzanti.

Silicio

Silicio

Una serie di sondaggi ha dimostrato che le piante prosperano molto meglio in terreni ricchi di silicio. Il silicio è un materiale da costruzione fondamentale che rafforza le pareti delle cellule. Fornisce alle piante maggiore resistenza alle muffe, alle malattie infettive e alle condizioni meteorologiche avverse. Il silicio stimola inoltre l’assorbimento di altri nutrienti, come il fosforo, che è già stato menzionato come elemento essenziale. Quando lo si aggiunge alla soluzione nutritiva, si favorisce uno sviluppo sano delle piante e le piante hanno maggiore energia per la loro crescita e per la formazione di fiori. Al fine di somministrare silicio alle piante, si consiglia di utilizzare una soluzione di silice idrolizzata. La si può trovare per esempio nel prodotto chiamato Advanced Silica. Lo si può aggiungere non solo alla soluzione durante la concimazione di tutti i tipi di substrato, ma anche nebulizzandolo direttamente sulle foglie. Utilizzatelo dall’inizio della fase di crescita e sospendete la somministrazione attorno alla quinta o sesta settimana della fase di fioritura.

Aminoacidi

Aminoacidi

Gli aminoacidi sono una parte integrante del contenuto totale di azoto nel substrato di coltura. Il loro assorbimento da parte delle piante è fondamentale per una fotosintesi ben riuscita e di conseguenza per la qualità e il peso attesi del raccolto. A parte questo, gli aminoacidi organici migliorano la resistenza naturale e la vitalità delle piante, migliorano il loro apparato radicale, favoriscono una formazione di fiori più rapida e densa e consentono un più facile assorbimento degli elementi biogenici primari e secondari. Si possono somministrare gli aminoacidi necessari alle piante mediante Advanced Amino. Questo prodotto è particolarmente adatto alle piante che hanno bisogno di energia extra, cioè nella fase iniziale di crescita quando la superficie delle foglie è sufficientemente grande; poco dopo la potatura; dopo un’eccessiva irradiazione o prima della formazione dei primi fiori. È tuttavia possibile aggiungere Advanced Amino durante l’intera fase di crescita e di fioritura. Le piante diventeranno più sane, più resistenti e cresceranno più velocemente.

info@advancedhydro.com

www.advancedhydro.com

AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.