Prelibatezze a base di cannabis nel nuovo libro di Willie Nelson

Soft Secrets
17 May 2024

Leggendario musicista country, scrittore di bestseller e da sempre attivista per la legalizzazione della cannabis, Willie Nelson a novantun’anni, oltre ad esibirsi ancora in pubblico, si reinventa come autore di un libro di cucina a base di cannabis


Dopo aver registrato più di cento album in sessant'anni di carriera e fondato la sua marca di prodotti a base di cannabis chiamata Willie’s Reserve nel 2016, oggi torna a parlare di cannabis continuando in un certo senso la sua grande opera di attivismo nei confronti della cultura della cannabis. In fondo per lui la cannabis è uno stile di vita ed è sempre rimasto fedele alla sua idea di legalizzazione e di ecosostenibilità della pianta. Prima che la cannabis diventasse legale in molti stati americani, infatti, Nelson si spendeva già molto per spiegarne i benefici medici ed economici, così come gli eventuali profitti della tassazione.

"È bello vedere come tutti abbiano accettato queste cose – io ho sempre saputo di avere ragione: non è una droga che uccide", disse in un'intervista di qualche anno fa, a Rolling Stone "È una medicina".

Una medicina che potremmo dire passa anche attraverso il palato grazie ai molteplici utilizzi della cannabis in cucina. 

"Willie &Annie Nelson Cannabis CookBook" questo il titolo della sua ultima fatica condivisa con la moglie Annie dove troviamo uniti il "dono di Nelson per la narrazione e i rimedi erboristici con la passione di sua moglie Annie per i pasti cucinati in casa" a quanto si legge da una descrizione ufficiale del libro.

Un libro che raccoglie ricette con buone vibrazioni, che hanno tante storie da raccontare, che parlano dei piatti preferiti della coppia durante i tour nazionali di Nelson, al ranch, a casa o nelle loro città preferite.

Ogni ricetta fornisce una carica di cannabis per alleviare la mente tanto quanto il corpo, rendendo questo libro di cucina un modo emozionante e vivace per immergersi nella loro storia, mentre attingono dai pasti condivisi con familiari, amici e fan ma anche per apprendere i diversi usi della cannabis in cucina.

Il libro include ricette “deliziose e facili” per preparare ottime ali di bufalo, torte al cioccolato, pollo fritto e altro ancora, mostrando ai fan come preparare “solo le cose buone”. Inoltre, presenta un capitolo aggiuntivo che fornisce una suite completa di ingredienti base infusi con la cannabis: burro di cannabis, olio, sciroppi, zuccheri, sali e tinture.

Ma questo libro non chiuderà assolutamente Nelson in cucina considerando che ha già pronto il suo "Outlaw Music Festival Tour" nordamericano con Bob Dylan.  Alcune date selezionate includeranno esibizioni di Robert Plant e Alison Krauss, John Mellencamp, Billy Strings, Brittney Spencer e Celisse.

Il libro di 256 pagine uscirà il 12 Novembre edito da Gallery Books ma è già possibile pre ordinarlo online.

Intanto, in attesa che arrivi il libro possiamo ascoltare alcuni dei suoi brani più famosi con dell'ottima cannabis, da fumare, vaporizzare o mangiare

Leggi anche su Soft Secrets

Auguri a Willie Nelson: vera icona della cultura cannabica americana

Cannabis in cucina: 5 ricette da provare a casa

S
Soft Secrets