Tutto sulla Cannabis medica in un super corso on line

Marco Ribechi
03 Sep 2021

Dieci esperti di differenti settori in dodici incontri analizzeranno nel dettaglio tutte le tematiche legate all'utilizzo terapeutico della pianta. Un corso di formazione dedicato a pazienti e professionisti come medici e farmacisti, ma anche a curiosi che desiderano approfondire le loro conoscenze sull'argomento


Partirà l’8 settembre "Cannabis terapeutica: la scintilla del cambiamento" il corso di formazione più aggiornato in Italia sulla Cannabis medica, dedicato sia ai pazienti che ai professionisti del settore. Una vera e propria guida totale sulla situazione attuale per far luce sugli aspetti positivi e negativi ma anche per gettare un faro sulle prospettive future dell’utilizzo della pianta per scopi terapeutici.

Dodici moduli curati da esperti di differenti settori, sotto la supervisione del professor Maurizio Cini, per estrapolare ogni dettaglio sulla Cannabis, dagli aspetti legali alla difficoltà di reperibilità per i pazienti, dai meccanismi biologici per l’applicazione dei farmaci alla chimica, dalla necessità di incentivare la ricerca fino alle prospettive economiche e di mercato. Senza dimenticare il paragone con stati virtuosi come il Canada e la Germania. 

Il corso a cui ci si può iscrivere on line a questo link può essere fruito anche in differita poiché le lezioni resteranno disponibili sulla piattaforma, dove usciranno con cadenza settimanale, e inoltre fornisce 18 crediti formativi per i professionisti del settore. 

«Possiamo dire senza dubbio che questo corso è un punto di riferimento per capire tutti gli aspetti legati all’uso terapeutico della Cannabis - spiega il moderatore Tommaso Pelagatti - infatti abbiamo cercato di creare dei contenuti molto specifici che però siano di aiuto sia ai pazienti, che spesso non sanno dove reperire informazioni sicure, che per i professionisti come medici e farmacisti. Gli esperti che interverranno sono di primissimo livello, ognuno con conoscenze approfondite della tematica che tratterà. La fruizione delle lezioni può essere effettuata anche in differita ma non mancheranno dei momenti dal vivo, il 13 ottobre e il primo dicembre, in cui si svolgeranno delle tavole rotonde per rispondere alle domande dei corsisti».

Tra i vari moduli in programma particolare attenzione merita quello relativo alla titolazione e alla standardizzazione del farmaco, due aspetti di cui forse si parla troppo poco ma che sono fondamentali per la realizzazione di terapie efficaci. «Per poter utilizzare la Cannabis terapeutica è necessario standardizzare i valori dei principi attivi - prosegue Pelagatti - al momento ad esempio la Cannabis FM2 prodotta dall’esercito ha dei valori che variano tra il 7 e il 12 per cento di contenuto di cbd nell'inflorescenza, una forbice troppo ampia. Serve invece un farmaco sempre costante e per questo ad esempio il modello greco è virtuoso poiché ci sono tante aziende private che permettono di elevare la qualità del prodotto. Dall’altro lato un’altra tematica su cui far luce è la titolazione ovvero l’identificazione delle componenti attive per le preparazione galeniche. In Italia manca un riferimento univoco e lo stesso olio può dare risultati diversi in laboratori differenti. Tra standardizzazione e titolazione si crea così un doppio margine di errore che rischia di invalidare le terapie».

Il corso prevede nel primo dicembre la data dell’ultima lezione ma i materiali resteranno comunque on line per chi si iscriverà in ritardo. Conoscere gli argomenti forniti nei moduli è quindi di basilare importanza per chiunque abbia interesse ad approfondire l’argomento e, soprattutto, va nella direzione della formazione e dell’informazione, due aspetti fondamentali per avere una popolazione capace di comprendere il valore della Cannabis medica e, di conseguenza, sostenere un incremento nell’utilizzo e nella reperibilità della pianta.

Contenuto del Corso

Modulo 1. Prof. Maurizio Cini – Storia, caratteristiche e limiti della Legge 94/98

Modulo 2. Santa Sarta – Difficoltà di approvigionamento della cannabis terapeutica per i pazienti e capillarità delle Leggi Regionali

Modulo 3. Dott. Lorenzo Calvi – Sistema Endocannabinoide

Modulo 4. Prof. Fabio Firenzuoli – Cannabis nell’attività terapeutica quotidiana

Modulo 5. Dott. Roberto Spampatti – Preparazioni galeniche a base di cannabis

Modulo 6. DIRETTA WEB 13/10/2021 : Webinar di approfondimento domande e risposte

Modulo 7. Dott.ssa Bianca Peretti – Criticità relative alla preparazioni galeniche e focus sull’aderenza terapeutica

Modulo 8. Dott. Andrea Caramaschi – CBD ad uso topico in dermatologia e ginecologia

Modulo 9. Dott. Tommaso Pelagatti – Prospettive future di ricerca e estratti innovativi

Modulo 10. Dott. Giorgio Gatti – Cannabis medica. Un nuovo modo di investire per l’industria farmaceutica

Modulo 11. Dott. Carlo Privitera – Cannabis medica. Un nuovo modo di concepire la ricerca clinica

Modulo 12 _ DIRETTA WEB 02/12/2021 : Webinar di approfondimento di fine corso domande e risposte 

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI 
A.S.F.I. Associazione Scientifica Farmacisti Italiani 
asfi@asfionline.it 
T. 051 0560212

M
Marco Ribechi