Italia, cresce produzione di cannabis

Ultimo aggiornamento

Nel rapporto dell'Ufficio per la droga e il crimine dell'Onu, la Sicilia al primo posto

Nel rapporto dell'Ufficio per la droga e il crimine dell'Onu la Sicilia si ritaglia un primato importante e al tempo stesso curioso.

Infatti è la prima regione produttrice di cannabis. Infatti nel 2011 si è registrato il maggior numero di piante sequestrate (91,8%) in Italia. Nella regione si trova in fatti un microclima unico, perfetto per questo tipo di coltivazione e che permette una produzione migliore rispetto a quella dei Balcani.

Ma complessivamente tutta Italia è una grande produttrice di marijuana, infatti si contano infatti 4 milioni di sequestri nel solo 2012 (4.122.617). Si superano così anche gli Stati Uniti, loro a quota 3.933.959. Cambia tutto se si vedono i dati sulle produzioni casalinghe: Stati Uniti (302.377), seguiti da Svizzera (83.450) e Nuova Zelanda (21.202), solo il sesto posto per l'Italia. 

 

 

 

Fonte: sicilia24news.it

AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale di informazione per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.