L’Illinois e legalizzazione della cannabis, venduti $ 3,2 milioni nel primo giorno

Ultimo aggiornamento
Illinois e legalizzazione della cannabis. 1 Gennaio 2020, primo giorno di cannabis legale per lo Stato USA, sono stati registrati ben 3,2 milioni di dollari di vendite. Molte prospettive positive anche per le vittime della precedente guerra alla droga con amnistie e sconti di pena previsti per molti cittadini dell'Illinois

Illinois e legalizzazione della cannabis

illinois legalizzazione cannabis

Nello stato dell’Illinois, nel primo giorno di legalizzazione dell’utilizzo ludico, martedì 1 gennaio 2020, è stata venduta cannabis legale per un valore di 3,2 milioni di dollari. Secondo quanto riportato da Forbes, con l’entrata in vigore di questa nuova legge sono state azzerate decine di migliaia di condanne per persone dai registri penali, con prospettive a più ampio raggio.

Il Dipartimento del Regolamento finanziario e professionale dell’Illinois ha riferito che la succitata cifra milionaria è stata generato da oltre 77.000 transazioni nell’intero primo giorno di legalizzazione.
La cannabis può essere acquistata senza prescrizione medica da un dispensario approvato dallo stato da chiunque abbia 21 anni o più ⁠e ai non residenti è consentito acquistare il farmaco, ma in quantità inferiori rispetto ai residenti, secondo la legislazione.
Il Chicago Tribune ha riferito che la attuale Luogotenente Governatrice dello Stato Juliana Stratton è stata vista mentre comprava gomme alla cannabis da un dispensario, ricevendo applausi dai clienti mentre completava l’acquisto.

L’Illinois è l’undicesimo stato (più Washington D.C.) a legalizzare la cannabis negli Stati Uniti, con Bloomberg che ha riferito che lo Stato prevede di ottenere tra i $ 2 miliardi e i $ 4 miliardi di vendite annuali.
Il governatore dell’Illinois J.B. Pritzker ha anche graziato oltre 11.000 persone con precedenti condanne inerenti la cannbis come parte della nuova legge, con oltre 700.000 persone che sono state arrestate a causa della precedente guerra alla droga che potrebbero vedersi archiviare i propri processi.

“E’ stata la fine del proibizionismo e l’inizio di come speriamo di far crescere un nuovo settore nell’Illinois”, ha detto Toi Hutchison, lo “zar della cannabis” dello Stato, ad un quotidiano di Chicago

Teniamo presente che l’Illinois è il sesto Stato più popoloso del paese e confina con Stati in cui la cannabis è ancora illegale. Lo sforzo di legalizzazione dell’Illinois potrebbe spingere quegli Stati a seguire l’esempio con nuove proprie leggi. Secondo le prime stime indicative degli analisti statunitensi, le vendite lecite di cannabis in Illinois dovrebbero superare le vendite illegali entro il 2024.

Andrà tenuto infine presente che  il 30% delle vendite legali andrà verso entrate fiscali per lo Stato dell’Illinois, mentre i comuni ottengono il 3%, secondo Crain.

Illinois e legalizzazione cannabis
AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale di informazione per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.