Come coltivare cannabis in serra con Jorge Cerventes (II parte)

coltivare-in-serra

Come coltivare cannabis in serra? Ecco i consigli di Jorge Cervantes, estratti dal capitolo Greenhouse della nuova 7a edizione, ancora inedita, di Marijuana Horticulture (ossia la Bibbia). La 7a edizione di Marijuana Horticulture sarà disponibile nel 2021, in autunno.

 

Come coltivare cannabis in serra: scegliere la serra

Il tipo di serra che scegliete dipende dal vostro clima, dal vostro budget e dai vostri desideri. Una serra in climi miti o freschi protegge le piante da piogge pesanti, venti che le seccano e grandi predatori. Inoltre, mantiene le piante al caldo durante la notte. Queste serre non riscaldate che prolungano la stagione funzionano meglio per le piante piccole e delicate e possono essere rimosse quando maturano le piante. Le serre indipendenti possono essere riscaldate o non riscaldate e posizionate ovunque. Le serre Lean-to sono attaccate ad un’altra struttura, hanno bisogno di meno materiali da costruzione e sono in genere meno costose da riscaldare e raffreddare. La dimensione e la forma della vostra serra dipendono dal vostro clima e da come il sole influisce sulla temperatura e sull’umidità all’interno. Il numero e la dimensione delle piante che pensate di coltivare, la larghezza delle corsie e l’area dedicata al trapianto, allo stoccaggio degli attrezzi e ai rifornimenti ne definiranno la dimensione.

coltivare-in-serra

Ricordate che se volete coltivare cannabis in serra, lo spazio fra le aiuole dovrebbe essere largo almeno 50-60 cm. Se pensate di farci passare carretti, carriole e altri attrezzi, saranno necessari spazi più larghi. Consentite sempre alle piante di crescere sopra i corridoi, soprattutto quando sono più alte di 90 cm. Se si aggiungono delle panchine, prevedete 60-90 cm su ogni lato. Le panchine poste ai lati della serra hanno bisogno di un’isola centrale in mezzo. Le panchine sui lati non dovrebbero essere più larghe di 90 cm in modo da poter raggiungere facilmente l’altro lato. Una panchina centrale al centro della struttura con percorsi su entrambi i lati può essere di 120-180 cm di larghezza.

Installate aiuole a ruote sulle panchine per aumentare lo spazio di coltivazione della serra fino a un 20 per cento in più. Un solo corridoio è sempre aperto e le aiuole possono essere fatte rotolare avanti e indietro da un solo operatore. Le piante piccole, inferiori ai 90 cm di altezza, si adattano meglio alle aiuole con ruote. Se pensate di coltivare sotto le panchine, avrete bisogno di più spazio tra le panchine per spostare i contenitori. Considerate anche la possibilità di utilizzare luci sotto le panchine.

coltivare-in-serra

Le serre sono più lunghe che larghe, il che permette al sole che si sposta lungo l’asse est-ovest di avere tempo a sufficienza per riscaldare la struttura. In una serra, un rapporto di 1 a 3 fra larghezza e lunghezza è il minimo per ottenere un adeguato “fattore solare”. Se il rapporto fra larghezza e lunghezza è di più di 1 a 5, la ventilazione e le complicazioni microclimatiche si fanno troppo importanti e costose da risolvere. Cercate “fattore solare della serra” su internet per avere maggiori informazioni su questo argomento.

Coltivare cannabis in serra: come gestire la neve

Il carico neve è la forza gravitazionale aggiuntiva esercitata sul tetto di una serra dal peso della neve e del ghiaccio accumulati. Un piede cubo di neve bagnata contiene circa 28,5 litri di acqua e pesa circa 28,5 kg. La neve leggera e soffice pesa circa 57 kg per metro cubo. Una serra di 3 x 6 m avrà più di 5.455 kg di neve sul tetto!

Il carico neve si misura in Libbre per Piede Cubo (PCF) o Chilogrammi per Metro Cubo (KM3).

coltivare-in-serra

Il modo migliore per calcolare il carico neve è quello di cercare su internet “calcolatore di carico neve serra”. Troverete un bel po’ di informazioni fra cui scegliere. Da notare che la neve bagnata pesa di più della neve secca e leggera.

Evitare la maggior parte dei problemi di carico neve lasciando 120 cm di distanza tra le capriate o i cerchi e mantenendo la plastica molto stretta. Non esiste sostituto per l’acciaio extra. La neve non deve accumularsi nei punti bassi e cedevoli.

Serre che prolungano la stagione primaverile

Usate le miniserre – barattoli di plastica per il latte Wall-O-Waste, ecc. – per prolungare la stagione di semina primaverile di 2-6 settimane nei climi da freddi a moderati. Le serre in miniatura proteggono le piante dal freddo, dal vento e dalla pioggia. Sono facili da utilizzare anche per indurire i trapianti di cannabis. In molti climi, prolungare la stagione primaverile consente di avere abbastanza tempo per piantare sia un raccolto primaverile che uno autunnale.

Le cloche sono coperture protettive singole che tengono le piante al caldo durante la notte. Si può ottenere una semplice cloche usando un contenitore del latte e tagliandone il fondo; eliminate il coperchio per il passaggio d’aria. Le cloche si possono acquistare o produrre utilizzando contenitori in plastica o in vetro. Le cloche commerciali sono fatte di plastica rigida trasparente o di carta oleata spessa. Sono facili da usare e da utilizzare per lo stoccaggio. Nella mia città natale, Ontario, in Oregon, compravamo ogni anno dei “tappi caldi” per coprire le piante di pomodoro e proteggerle dal gelo notturno.

Il filo di cemento armato permette di avere un’ottima gabbia per la cannabis. Tenete insieme le sezioni del filo usando delle fascette di plastica. Preparate le gabbie grandi quando spostate le piante trapiantate all’aperto. Avvolgete le gabbie con plastica trasparente e coprite la parte superiore per formare una serra. Ricordatevi di lasciare un po’ di ventilazione naturale che entri dal basso ed esca dalla parte superiore.

coltivare-in-serra

La Wall-O-Water è una teepee piena d’acqua che sfrutta le proprietà di emissione di calore dell’acqua per proteggere le piante dal calore in eccesso e per evitare che si congelino. Trattiene l’acqua in tubi verticali collegati e si adatta sopra una pianta. Aprite la parte superiore della teepee per il passaggio d’aria durante il giorno. L’acqua assorbe il calore del sole modulando la temperatura all’interno della teepee. Chiudete la parte superiore di notte, poiché la temperatura dell’aria scende e quindi l’acqua rilascia il calore mantenendo il comfort delle piante. La Wall-O-Water funziona in primavera quando le temperature scendono sotto lo zero. Può proteggere le piante fino a -7 gradi C.

coltivare-in-serra

Le serre a profilo basso sono perfette per coltivare piante di piccole dimensioni. Preparate una serra a profilo basso per coprire le piante di piccole dimensioni. Rimuovete la copertura di plastica quando la temperatura si scalda e sostituitela con una rete per formare un traliccio.

Le serre a tunnel possono essere costruite con fibra di vetro chiara ondulata ripiegata a formare un arco e fissata sopra la coltura. Le coperture commerciali sono disponibili in molte dimensioni; alcune sono abbastanza grandi da coprire gli alberi da frutto nani. Le coperture in polipropilene proteggono le piante fino a circa 5 gradi C.

Coprite le serre piccole con un telo o una coperta in caso di emergenza. Posizionate una lampadina elettrica a basso wattaggio sotto la copertura per aumentare la temperatura 5,5-8 gradi C. Utilizzate solo raccordi a terra, lampadine e fate in modo che non tocchino in nessun punto la copertura per scongiurare il rischio di incendio.

Le coperture per filari flottanti in fibra tessile come Agronet™ e Reemay™ proteggono i trapianti primaverili e le piante di piccole dimensioni dalle intemperie e allontanano la maggior parte dei parassiti. Proteggono anche dal gelo fino a -20-22 gradi C a seconda dello spessore del tessuto. Le coperture per filari flottanti hanno caratteristiche che garantiscono la protezione dal sole e possono essere utilizzate per diverse stagioni con i giusti accorgimenti.

Posizionate dei cerchi a profilo basso sopra la vostra coltura e stendete il materiale per la copertura dei filari flottante sopra di essi. Ancorate saldamente il tessuto lungo i bordi con il terreno. Pioggia, neve e ghiaccio possono aggiungere molto peso al tessuto che potrebbe schiacciare le delicate piante. E il tessuto può far congelare le foglie danneggiandole. Il vento può provocare danni e strappare e sminuzzare le foglie e rompere i rami.

Per chi volesse approfondire le basi per coltivare cannabis in serra i consigli basici di Jorge Cervantes.

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale di informazione per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.

AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta