tutti i messaggi

Category: Scientifico

Lo "sballo" nel mondo animale

La cannabis è una pianta. Utilizzare le piante per alimentarsi o curarsi è qualcosa di naturale per l’uomo, e per gli animali. Utilizzare una pianta

Dinamed: arrivano le CBD dominanti

Dinamed: arrivano le CBD dominanti

Dinamed è una varietà attesa da tanto tempo sulla scena della cannabis ad uso medico. Tutta la sua discendenza è CBD dominante, con un tasso

Cannabis per la veterinaria

Cannabis per la veterinaria

Il dottor Ilo Leppik ha dedicato la sua carriera alla ricerca di nuovi ed efficaci trattamenti per gli attacchi che affliggono i malati di epilessia.

La saga Llimonet Haze

La famiglia Llimonet Haze è prima di tutto un sapore di sativa al limone. L’ho provata con il team Elite Seeds, mentre mi commentava la lunga procedura di selezione delle sue quattro versioni. Senza dubbio, ciò che ha attirato di più la mia attenzione è stata la presenza dei diversi fenotipi di Llimonet Haze – Classica CBD, con una solidità e un aspetto che non sono tipici delle varietà con CBD. Anche il sapore risulta originale e distintivo senza avere alcun nesso con altre varietà con CBD. Per quanto riguarda l’effetto, è attivo, ma equilibrato, ideale per divertirsi durante l’intervista e la degustazione, dato che quando gli effetti sono troppo intensi, si spegne la canna e quando la si riaccende non ha lo stesso sapore, ma con la Llimonet Haze Classica CBD, si fuma con piacere dal primo all’ultimo tiro. 

Potere terapeutico

Negli scorsi mesi sempre più persone mi hanno scritto cercando informazioni sulla cannabis terapeutica, affascinati dal continuo dibattito sui media. Da un giorno all'altro quelle piantine dalle foglie a sette punte, fumate in spinelli da noi amanti di Bob Marley, son tornate in auge per il loro potenziale farmacologico. Ebbene si, basta ricordare il ruolo della canapa nelle farmacopee di tutto il mondo prima della War On Drugs per rendersi conto di quanto poco ludica e più terapeutica sia la nostra amata pianta. Fino a cento anni fa era di libera vendita nelle farmacie sotto forma di sciroppo alcoolico per curare asma, tosse ed infiammazioni alle vie aeree superiori. In alcuni paesi se ne preparavano unguenti e creme contro le infiammazioni muscolari e le artriti mentre quasi ovunque se ne mangiavano le sementi, dal forte potere nutrizionale (ricchi in proteine ed acidi grassi omega-3 ed omega-6) e vaso-protettivo.

cerca

Archivio