Umbria, cannabis medica

Ultimo aggiornamento

Dopo un anno dall'approvazione della legge è stata prescritta la prima ricetta 

A distanza di un anno dall'approvazione della legge regionale, in Umbria è finalmente arrivata la prima ricetta di un farmaco a base di derivati della cannabis a carico del sistema sanitario.

Un malato di SLA, che soffre di forti dolori e spasmi muscolari che negli scorsi mesi si erano aggravati e il cui caso emblematico aveva attirato anche diverse proteste a causa appunto del peggioramento delle sue condizioni fisiche, è stato autorizzato dal proprio medico curante ad utilizzare un farmaco a base di cannabinoidi.

Il farmaco sarà a carico del sistema sanitario regionale e dopo che l'ASL ha finalmente autorizzato il suo utilizzo, adesso è stato consegnato al paziente.

 

AVETE BISOGNO DI AIUTO PER UN PROBLEMA LEGATO ALLA DROGA? CONTATTATE LA VOSTRA LINEA DI ASSISTENZA LOCALE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE. IN CASO DI IMMEDIATE CIRCOSTANZE DI PERICOLO DI VITA, CHIAMATE SUBITO IL 911!

Lascia una risposta

Messaggi recenti

Informazioni su Soft Secrets

Soft Secrets è la fonte principale di informazione per la coltivazione della cannabis, la legalizzazione, la cultura e l’intrattenimento per il suo pubblico dedicato e diversificato in tutto il mondo. La chiave è collegare le persone attraverso informazioni rilevanti e attuali con lo stesso interesse per la salute, lo stile di vita e le opportunità di business che la cultura della cannabis ha da offrire.